Deus Ex Wiki
Advertisement

Lin-May Chen è una servitrice dell'Ordine e consigliera suprema di Sua Santità.

Biografia[]

Lin-May Chen è la figlia illegittima di Maggie Chow e Max Chen (nata presumibilmente prima degli eventi narrati in Deus Ex). Lin è cresciuta senza genitori a Hong Kong dopo il Collasso, ed è stata una delle prime discepole di Sua Santità quando la chiesa dell'Ordine è stata fondata. A causa del coinvolgimento dei propri genitori con la Majestic 12, Chen si è promessa che non avrebbe mai dedicato la propria vita a cause dubbie o false, credendo fermamente nelle idee dell'Ordine.

A Lin viene dato l'ordine di investigare sulle biomodifiche, diventando la mente responsabile per l'attacco alla struttura delle Accademie Tarsus nella Seattle alta, liberando così le reclute. Lin-May Chen è inoltre responsabilità per lo schieramento di Alex Denton con l'Ordine, così come per le missione assegnate ad Alex per conto dell'Ordine.

Quando Alex si trova a Treviri, gli viene data la possibilità di svelare a Chen la verità sull'Ordine, che è gestito dagli Illuminati, o preservare la sua fede mentendo. A causa dei propri pensieri verso i propri genitori e la loro relazione con la MJ12, Chen decide in caso le dovesse venire rivelata la verità di opporsi agli Illuminati. Quando Alex tornerà al Cairo, Chen si trova negli Appartamenti Medina, predicando contro Sua Santità per le strade, e cercando di mostrare alle masse la verità.

Se invece Alex non le dice la verità sugli Illuminati, Chen si troverà comunque al Cairo, ma in qesto caso essa starà predicando la fede verso la parola di Sua Santità.

Advertisement